Young Scientist Award

Negli ultimi decenni è risultato evidente che i segnali meccanici, oltre a quelli molecolari, sono fondamentali nel controllo delle funzioni biologiche. Questi segnali includono processi altamente rilevanti per la salute umana, come lo sviluppo, il cancro o le malattie neurogenerative. La Meccanobiologia è il campo che studia il ruolo biologico della meccanica con il contributo interdisciplinare di ingegneri, chimici, fisici e biologi. Dati i recenti sviluppi nella nanoingegneria, si profilano maggiori opportunità all’orizzonte nello sviluppo della meccanoterapia e della meccanodiagnostica. Tuttavia, la traduzione dalla conoscenza teorica e dalla ricerca sperimentale all’effettiva applicazione clinica rappresenta ancora una grande sfida.

Durante la sesta edizione della conferenza Nanoengineering for Mechanobiology, dedicheremo una sessione speciale agli scienziati agli inizi della carriera per presentare le loro idee. Il ricercatore o il team con l’idea più forte e promettente riceverà un contributo finanziario per avviare un progetto, gettando le basi per passare dalla sperimentazione all’applicazione clinica.

La recente pandemia e il rapido sviluppo di vaccini hanno sottolineato l’importanza di supportare la traduzione della ricerca di base in applicazioni biomediche. Pertanto, con il motto “dalla società per la società”, abbiamo bisogno del contributo di tutti per sostenere lo sviluppo di nuove idee innovative.

Maggiori informazioni sull’iniziativa possono essere trovate sulla nostra pagina web. Per contribuire alla raccolta fondi a sostegno del migliore progetto, è possibile dare un contributo tramite la piattaforma Go Fund Me: https://gofund.me/27fe04b8

Over the past few decades, it became evident that not only molecular but also mechanical signals are pivotal in controlling biological functions. These include highly relevant processes for human health, such as development, cancer, or neurogenerative diseases. Mechanobiology is the field that studies the biological role of mechanics with the interdisciplinary contribution of engineers, chemists, physicists, and biologists. Given the recent developments in nanoengineering, more opportunities to develop mechanotherapies and mechanodiagnostics are waving on the horizon. However, translation from theoretical knowledge and experimental research to the actual clinical application is still challenging.

During the sixth edition of the Nanoengineering for Mechanobiology conference, we will devote a special session to early-career scientists to present their ideas for translation. The researcher or the team with the strongest and most promising idea will receive an earmarked financial contribution to kick-start a project, laying the foundation to form a bench-to-bedside application.

The recent pandemic and the prompt vaccine development have underlined the importance of supporting translation of fundamental research into biomedical application. Therefore, with the motto “from society for society”, we need the contribution of everyone to support the development of fresh innovative ideas.

More information about the initiative can be found on our webpage.

Gennaio 11, 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *