“Questione di “reti”: di biodiversità e aree protette”

Pochi mesi fa l’IPBES, il panel intergovernativo ONU su biodiversità e servizi ecosistemici, ha pubblicato un rapporto sullo stato di salute della biodiversità mondiale che è stato accolto con molta comprensibile preoccupazione. Secondo i 145 esperti provenienti da tutto il mondo, che per confezionare il report hanno revisionato circa 15.000 fonti scientifiche e governative, un […]

Read More “Questione di “reti”: di biodiversità e aree protette”
Agosto 19, 2019

Tag:,

The Limits to Growth – Lo studio del MIT di Boston, anno 1972

“The Limits to Growth” (I limiti della crescita) è un famoso rapporto redatto nel 1972 dal Massachusetts Institute of Technology di Boston su commissione del Club di Roma, il cui presidente Aurelio Peccei, economista, alto dirigente della Fiat e di imprese impegnate nella progettazione e costruzione di opere pubbliche nei paesi emergenti, si era posto […]

Read More The Limits to Growth – Lo studio del MIT di Boston, anno 1972

Pesca illegale e futuro dei nostri mari

Domani, 5 giugno, si celebra la seconda Giornata Internazionale per la lotta alla pesca illegale, non dichiarata e non regolamentata (INN), proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel dicembre 2017 (https://undocs.org/A/RES/72/72).Il 5 giugno 2018 è diventato vincolante a livello mondiale il primo trattato internazionale volto a combattere specificamente la pesca illegale, trattato a cui hanno […]

Read More Pesca illegale e futuro dei nostri mari
Giugno 4, 2019

Tag:, ,

Gli artropodi per il monitoraggio delle spiagge sabbiose

Non tutti sanno che gli artropodi (insetti, aracnidi, crostacei e miriapodi) possono essere un utilissimo strumento per monitorare lo stato di salute degli ambienti costieri. In un ambiente difficile come le spiagge sabbiose, dove le risorse alimentari sono poche, i pericoli numerosi e le condizioni mutevoli, questi animali riescono a sopravvivere grazie ad alcuni adattamenti […]

Read More Gli artropodi per il monitoraggio delle spiagge sabbiose
Maggio 21, 2019

Il futuro elettrico del nostro passato

Siamo in Francia nel 1899 quando i 100 km/h vengono superati per la prima volta da un’auto elettrica. Pochi anni dopo, nel 1909, in Italia il futuro sembra elettrico e le prestazioni lo confermano: una delle prime auto elettrica italiane ha 10 cavalli di potenza, raggiunge la velocità di 30 km/h e possiede un’autonomia di […]

Read More Il futuro elettrico del nostro passato

Discorsi “energetici”

Il nostro sistema socioeconomico è quasi interamente basato sull’impiego dei combustibili fossili, che ci forniscono grandi quantità di energia altamente concentrata. Questo tipo di energia è  indispensabile per far funzionare la nostra società così come la conosciamo. Le energie rinnovabili al contrario ci possono fornire soltanto energia elettrica distribuita uniformemente sul territorio. Rispetto alla densità […]

Read More Discorsi “energetici”

Antropocene: la grande accelerazione

Parola coniata dal chimico e premio Nobel olandese Paul Crutzen. L’antropocene è quella fase caratterizzata dall’impronta dell’essere umano sull’ecosistema globale, tenendo conto dei cambiamenti climatici, dell’erosione del suolo, del riscaldamento degli oceani, dell’estinzione di numerose specie. Se questi cambiamenti lasceranno o meno negli strati geologici delle rocce tracce permanenti che potranno definire formalmente l’inizio di […]

Read More Antropocene: la grande accelerazione
Febbraio 7, 2019

Tag:

2030: come raggiungere lo sviluppo sostenibile

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è stata adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 25 settembre 2015. Quest’Agenda è un programma per le persone, il pianeta e la prosperità. Prevede 17 obiettivi molto ambiziosi (che vedete schematizzati in figura), tra cui porre fine alla povertà e alla fame in ogni luogo del mondo, combattere […]

Read More 2030: come raggiungere lo sviluppo sostenibile
Febbraio 5, 2019

Perché educare allo sviluppo sostenibile?

Educare allo sviluppo sostenibilite significa occuparsi di futuro e divulgare la necessità di una gestione sostenibile delle risorse naturali e del territorio con lo scopo di soddisfare i bisogni delle generazioni presenti senza compromettere la capacità delle generazioni future di fare altrettanto. La strategia per l’educazione allo sviluppo sostenibile è stata redatta a Vilnius nel […]

Read More Perché educare allo sviluppo sostenibile?
Febbraio 2, 2019

Tag:, ,

Una nuova generazione

Per garantire un futuro alle prossime generazioni occorre formare dei nuovi cittadini che sappiano gestire in modo equilibrato il rapporto dell’uomo con le risorse della Terra. In questo particolare momento storico il prefisso eco- viene utilizzato sempre più di frequente, ma spesso in maniera impropria. Questo termine deriva dal greco oikos, che significa ambiente, ovvero […]

Read More Una nuova generazione
Febbraio 2, 2019

Tag:,